Terapie
corporee

  • Heartmath Training
  • Training Autogeno

Heartmath Training

Ascolta il tuo cuore!

Heartmath offre delle tecniche basate su ricerche scientifiche e favorisce:

  • la riduzione dello stress e l’aumento della gioia nella vita
  • uno stato coerente tra cuore, cervello ed emozioni per un rinnovato equilibrio
  • l’ascolto, riconoscimento e sincronizzazione del proprio centro con il personale ritmo, armonia ed espressione
  • equilibrio psico-fisico
  • il ritrovare e sviluppare una cultura dell’attenzione per esperienze emotive
  • il rende visibile il collegamento tra corpo e le emozioni
  • l’apprendimento di tecniche impiegabili nel quotidiano per sviluppare capacità di autoregolazione
  • aiuta nello sviluppo di nuove matrici emozionali

“Possiamo cambiare il mondo, un cuore alla volta, iniziando da noi stessi!.” Doc Childre – Fondatore del Heartmath Institute

Training Autogeno
Cos'è

Il Training Autogeno è un metodo di autodistensione da concentrazione, orientato al corpo e che è stato sviluppato dal Dr. J.H. Schultz per portare al benessere psicofisico.

Il nome “Training Autogeno” significa generato (dal greco = genos) da sé (dal greco = autos) attraverso l’esercizio/allenamento (Training). 

Le tecniche offrono la possibilità di attingere alle forze del proprio corpo e insieme ad una buona volontà, di migliorare il benessere psicofisico. L’attivazione della forza interiore viene favorita dalla suggestione esterna per diventare propria e interna (autogena). L’allenamento del Training Autogeno porta ad atteggiamenti “autogenerati”, grazie alla costanza e alla ripetizione.

Mi piace con il Training Autogeno poter offrire una modalità di accompagnamento alle persone che chiedono una relazione d’aiuto, che favorisce l’autogestione e un agire/potenziare con le proprie risorse.

Vedo il Training anche come un modo per rieducare all’ascolto di sé stessi.

Training Autogeno
Nascita

Il Training Autogeno nasce da ricerca su esperienza antica e moderna nel campo dell’ipnosi. L’autoipnosi porta in stati di coscienza con onde vibrazionali diverse ai quali attingiamo di solito durante il sonno e che favoriscono il rilassamento dell’organismo e in particolare dei muscoli e vasi sanguigni. Schultz ha riconosciuto che l’energia vitale si muove tra due poli estremi come la tensione e il rilassamento, tra attività e passività. Curare il movimento (e con esso la vita che è movimento) ed equilibrio tra i poli non rende solamente maggiormente consapevole, ma dona anche benessere.
L’attività nel Training è orientata ad una concentrazione attiva nella passività con piena dedizione, che definirei anche un allenamento attivo al non fare.
Il metodo porta alla consapevolezza di sè e permette un collegamento/fusione con il proprio corpo e sentimenti.

Training Autogeno
Benefici

Possono essere raggiunti dei benefici in caso di:

  • Disturbi del sonno
  • Tensioni muscolari
  • Stress
  • Stati d’ansia
  • Emicrania

Possiamo anche potenziare e rafforzare le seguenti tematiche:

  • Sviluppo personale
  • Equilibrio personale
  • Concentrazione nello studio / preparazione agli esami
  • Gara sportiva

“Non può mai essere sottolineato abbastanza che il vero Training Autogeno è una faccenda del tutto individuale, e che ogni individuo deve seguire la sua propria via, quella destinatagli dalla sua natura.” J.H. Schultz